48 minuti e 6 secondi: Luca Pirrone è il primo uomo diabetico ad attraversare a nuoto lo Stretto

0000013578.jpgLuca Pirrone e’ il primo diabetico ad attraversare a nuoto lo Stretto di Messina, e ha coperto la distanza tra Sicilia e Calabria in appena 48 minuti e sei secondi. Tesserato con la Polisportiva ‘Odysseus Messina’, ha vinto la sua sfida e ora si prepara alla doppia traversata. “Sono soddisfatto – ha dichiarato all’arrivo – non solo per il record ma soprattutto perche’ spero di essere un esempio per gli altri diabetici. Questa patologia non deve essere un freno alle normali attivita’ della vita”. Ad assistere Pirrone nella sua impresa, il medico diabetologo Fortunato Lombardo. Lo scorso 16 luglio era stata una donna, Giovanna Finocchiaro, a compiere la traversata tra Scilla e Cariddi impiegando un’ora 46 minuti e 14minuti. Lei pero’ ebbe bisogno durante la traversata di due iniezioni d’insulina. La prima donna a compiere l’impresa era stata Monica Priore nel 2007, anche lei con un tempo
superiore all’ora e 40 minuti.