Sviluppo industriale e artigianale della provincia di Messina: istituito all’Asi un tavolo permanente

messina.jpg“L’istituzione di un tavolo permanente che analizzi le attività svolte all’interno delle Aree di Sviluppo Industriale nella provincia di Messina è l’opportunità per monitorare l’utilizzo delle infrastrutture e capire se vi sono ulteriori possibilità di sviluppo per attività industriali e artigiani”. Vincenzo Cambria, responsabile del settore Industria della segreteria provinciale della Cisl di Messina, giudica positivo l’incontro tenutosi questa mattina presso l’Asi di Messina che ha trovato la disponibilità di tutti gli attori in causa e messo le basi per l’istituzione di un tavolo permanente sulle aree Asi. 
“Su richiesta delle organizzazioni sindacali – spiega Vincenzo Cambria – il tavolo si dovrà occupare di effettuare una mappatura completa delle zone Asi della provincia di Messina. L’obiettivo è quello di capire quante sono le industria presenti nelle aree interessate, quali tipologie di lavorazioni effettuano, quanti lavoratori vi sono occupati, quanti sono i capannoni chiusi e di recuperarli mettendoli a disposizione degli imprenditori che vogliano investire. Una delle opzioni valutate è stata anche quella di monitorare l’area dello Zir per arrivare, eventualmente, a uno spostamento delle industria presenti nell’area di Larderia”.
La prima riunione del tavolo permanente è stata fissata per lunedì 29 novembre alle ore 10. In quella sede verrà affrontato anche il tema riguardante il disegno di legge con la proposta di modifica del sistema delle Asi e l’istituzione dell’Ir.s.a.p.

Sviluppo industriale e artigianale della provincia di Messina: istituito all’Asi un tavolo permanenteultima modifica: 2010-11-19T11:06:59+01:00da VirgilioMessina
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento