Vincenzo Nibali, il Campione Messinese, ricevuto e omaggiato al Comune e alla Provincia

nib4.jpgNella alla Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, il sindaco di Messina ha ricevuto il campione messinese di ciclismo Vincenzo Nibali, protagonista di una stagione trionfale. Subito dopo “Lo squalo dello Stretto” (così denominato dai suoi tifosi) è stato accolto a Palazzo dei Leoni dal presidente della Provincia, on. Nanni Ricevuto insieme all’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Lino Monea ed i consiglieri Matteo Francilia, Nino Summa e Maurizio Palermo. Nibali ha vinto quest’anno la Vuelta in Spagna, i Giri d’Argentina e di Slovenia e si è classificato al terzo posto al Giro d’Italia. Prima di Nibali, l’ultimo trionfo italiano alla Vuelta risaliva al 1990 con Marco Giovannetti. Il capitano della Liquigas, la sua società d’appartenenza dal 2006, è nato a Messina il 14 novembre 1984, ma da anni vive a Mastromarco, paesino in provincia di Pistoia.   Il legame di Nibali con Messina e con la Municipalità è da sempre forte; l’anno scorso intervenne a palazzo Zanca alla conferenza stampa di presentazione di una pedalata contro la Distrofia Muscolare ed in quell’occasione il sindaco Buzzanca gli consegnò una medaglia della città. L’impegno, per il riconoscimento a Nibali, era stato assunto dallo stesso sindaco Buzzanca a luglio del 2009, quando il ciclista messinese chiuse il Tour de France al settimo posto. Nibali, professionista dal 2005, ricevette dal Comune di Messina nel 2007, una targa quale “Ambasciatore sportivo della città di Messina”; nel 2002, quando vinse nella categoria Allievi la medaglia di bronzo ai campionati mondiali di ciclismo di Zolder in Belgio, il Consiglio Comunale, riunito a palazzo Zanca, gli tributò un lungo applauso.

Vincenzo Nibali, il Campione Messinese, ricevuto e omaggiato al Comune e alla Provinciaultima modifica: 2010-11-15T09:27:57+01:00da VirgilioMessina
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento