Emergenza frane e dissesto idrogeologico, i Sindaci chiedono progetti concreti e i tecnici mantengono vivo l’allarme

2.JPG
’Emergenza Frane e Previsioni Meteo’: con un convegno tecnico/scientifico, nella splendida cornice del Residence Portorosa, i Sindaci dei comuni colpiti dal dissesto idrogeologico e alcuni tecnici hanno fatto il punto della situazione rispetto ai fenomeni di dissesto idrogeologico che nei mesi scorsi hanno colpito la quasi totalità della Provincia di Messina.
I primi interventi, poi, hanno visto protagonisti alcuni Sindaci che hanno espresso ragioni e preoccupazioni dei territori colpiti dai fenomeni di dissesto. L’avvocato Salvatore Leto, Sindaco di Castroreale, ha chiesto «progetti concreti che possano risolvere i problemi. Mi vengono i brividi se penso che noi, Sindaci di piccoli comuni, dobbiamo occuparci anche del vulcano Marsili, che nel basso Tirreno interessa un territorio che dalle isole Eolie arriva fino al Golfo di Napoli. Serve un coordinamento comune che affronti l’emergenza». Dopo di lui sono intervenuti anche i colleghi Anna Sidoti, ingegnere e sindaco di Montagnareale e Alessandro Pruiti Ciarello sindaco di Castell’Umberto che hanno ricalcato l’intervento dell’avv. Leto esprimendo preoccupazione per lo spopolamento dei piccoli centri aggravato negli ultimi tempi dagli episodi di maltempo estremo.
Gli interventi tecnici di Manlio Marino, Angelo Spizuoco e altri tecnici degli ordini professionali (Geologi, Agronomi e Ingegneri) hanno ribadito la situazione di emergenza, chiarendo che i problemi non sono stati ancora risolti e che la tregua del maltempo dovuta all’arrivo della primavera non durerà in eterno e bisogna fare in modo di essere pronti al momento in cui nuovamente gli agenti atmosferici torneranno a fare sul serio.
Lo stesso prof. Ortolani, accompagnato da Giuseppe Aveni, Melo Citraro e Angelo Spizuoco s’è successivamente recato a Lipari per un incontro di Protezione Civile in cui ha illustrato i rischi dell’isola Eoliana e le possibili misure di salvaguardia del territorio.

Emergenza frane e dissesto idrogeologico, i Sindaci chiedono progetti concreti e i tecnici mantengono vivo l’allarmeultima modifica: 2010-04-30T11:48:39+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento