Controesodo: ore di code agli imbarchi per il rientro

 

1250930118.jpgNello Stretto il Ponte è ancora un oggetto dei desideri, e così anno dopo anno si ripete il problema delle lunghe code per salire sui traghetti che in questo periodo riportano verso la terraferma i milioni di vacanzieri che hanno scelto la Sicilia.

Nel Weekend Messina è andata in tilt, già dalla mattina di sabato, in quanto il serpentone della Caronte&Tourist è stato stracolmo di automobili che nel corso della mattinata si sono quadruplicate formando una lunghissima coda di oltre cinque ore che ha raggiunto lo svincolo autostradale di Messina Boccetta.

Il traffico del rientro proseguirà in settimana, per accentuarsi nuovamente nel prossimo weekend.

L’ultimo, da bollino rosso.

Controesodo: ore di code agli imbarchi per il rientroultima modifica: 2009-08-24T10:49:29+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento