Una Cometa su Taormina Mercatino di Natale

nata_tao.jpgSu di una breve terrazza, formata da un caratteristico complesso di rocce calcaree che si affacciano al tratto meridionale dei Peloritani, nel sito dell’antica “Tauromenion“, sorge la moderna Taormina, a metà strada tra Messina e Catania, in una zona paesaggistica che è tra le più belle ed incantevoli del mondo. La fondazione della città greca si ebbe nel 358 a.C., quando Andromaco, il padre del celebre storico Timeo, raccolse i superstiti di Naxos e i loro discendenti e li condusse sul sito che da allora assunse il nome di Tauromènion dal Monte Tauro (circa 200 m. sul livello del mare). Città d’arte e turismo, zona rivierasca tra le più belle e famose del mondo, dove si susseguono ampie e dolci insenature, ghiaia e sabbia sono incorniciate dalla vegetazione tipica mediterrane.
 
Nel mese di dicembre non c’è niente di meglio che immergersi nell’atmosfera festosa e folcloristica di un Mercatino di Natale, con i suoi addobbi, le sue decorazioni luccicanti, i suoi prodotti artigianali e il tutto incorniciato da una scenografia davvero unica, quella della Città di Taormina. Oggetti e decorazioni allettanti per lo sguardo di bambini e di adulti, prelibatezze della pasticceria siciliana e leccornie da far venire l’acquolina in bocca, Vi aspettano per una scorpacciata di idee-regalo. Il mercato si svolgerà dall’1 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 in Piazza Carmine, a pochi passi da Porta Catania.

Taobuk 2012

Taobuk.pngL’Amministrazione comunale della città di Taormina, ha voluto sposare, sin dalla sua prima edizione lo scorso anno, il progetto Taobuk, nato da un’idea di Antonella Ferrara, presidente dell’associazione culturale no profit “Taormina Book Festival“.
Una manifestazione che, oltre a diventare uno degli eventi letterari più importanti a livello internazionale, per l’elevato valore e la qualità del Festival, ci auguriamo sarà presto l’emblema del binomio tra turismo e cultura, due settori che non possono e non devono camminare disgiunti se veramente vogliamo creare sviluppo e occupazione nel nostro straordinario territorio.

L’evento quest’anno si svolgerà dal 22 al 28 settembre prossimi nella splendida cornice della terrazza panoramica dell’Archivio Storico posta al centro della città e da dove è possibile ammirare un paesaggio unico ed incantevole con il mare, la costa jonica e l’Etna.
Già si annunciano grandi nomi che andranno ad arricchire i pomeriggi e le serate culturali di fine settembre della Perla dello Jonio, tra libri, dialoghi, belle lettere, cinema ed anche teatro.

Diverse le sezioni in cui il Festival è diviso. Ad aprire la kermesse sarà la sezione dedicata ai 20 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio che non potevano non essere ricordate anche in questa circostanza così prestigiosa. Per l’occasione l’inaugurazione di Taobuk è affidata al giornalista e scrittore Franco Di Mare e al Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso che presenterà il libro “Liberi Tutti”.

Taormina Jazz Festival

taormina,jazz,festivalAppuntamento siciliano con il jazz a Taormina (Messina)  dal 17 al 22 Luglio 2012. Il Taormina Jazz Festival, che si avvale della direzione artistica di Toti Cannistraro, si propone di promuovere il jazz come forma d’arte, celebrandone la ricca varietá tra gli standard tradizionali e le innovazioni delle sue espressioni piú sperimentali. Il Taormina Jazz Festival si svolge nel suggestivo scenario della Villa Comunale di Taormina, ed é un’iniziativa sostenuta da privati che intendono offrire musica di qualità alla città di Taormina, al suo pubblico e ai tanti turisti, senza alcun costo d’ingresso.  La rassegna gode dell’indispensabile supporto e patrocinio dell’Assessorato al Turismo e Verde Pubblico della Cittá di Taormina ed é stata inclusa tra gli eventi che compongono il ricco calendario di Taormina Arte.

Il Mito Contemporaneo 2012 – Taormina

Schermata 2012-06-25 a 18.44.48.pngVisitare la Sicilia attraverso la contemporaneità delle arti figurative di Giò Pomodoro e Jiménez Deredia, Gian Marco Montesano e Pino Pinelli. E’ un percorso sulle orme del Mito, piacevole e suggestivo, quello che Il Mito Contemporaneo, la Rassegna Internazionale di Scultura e Pittura promossa dall’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, ha costruito attorno alla storia e al fascino di alcune delle sue città più belle e famose: Taormina, Palermo, Lipari e Trapani/Segesta. La Rassegna Internazionale (Direzione Artistica a cura di Massimiliano Simoni), giunta alla seconda edizione, rientra nell’ambito del prestigioso cartellone de Il Circuito del Mito.

L’arte contemporanea trasforma la Sicilia in un grande atelier a cielo aperto. Siti archeologici, templi, teatri antichi, cattedrali, centri storici e spazi comuni sono i luoghi espositivi deputati. Filo conduttore: il Mito, le sue declinazioni diverse e più originali che accompagnano la storia (ed il percorso) dell’uomo, da Hermes ai grandi protagonisti del XX secolo, e lo sguardo contemporaneo di quattro artisti di fama internazionale che lo hanno continuamente rivisitato, rimodellato e plasmato.

Quattro eventi espositivi destinati a richiamare appassionati, cultori e turisti che da tutto il mondo arriveranno in Sicilia per scoprire, ammirare ed appassionarsi alle bellezze del nostro paese popolate da una varietà di opere che spaziano dalla scultura monumentale in marmo bianco e bronzo alla pittura figurativa, dalle resine plastiche alle grandi tele ad olio.

TaorminaFilmFest Messina-Taormina, 22-28 giugno

taormina,cinema,festival 2012 taorminaLa 58° edizione del TaorminaFilmFest che inizierà (Messina-Taormina) il  22 giugno e durerà a tutto il 28 giugno quest’anno, accanto al grande cinema nazionale ed internazionale e ai tanti ospiti, avra’ come protagonista delle serate la solidarietà, con cinque progetti di beneficenza. Dall’impegno per la Sicilia ad Haiti, all’Unicef, fino alla doppia serata devoluta per i terremotati dell’Emilia.

La serata del 22 giugno  sara’ a sostegno della cittadina messinese di Gianpilieri, sconvolta dall’ondata di fango nel 2009. E, in occasione dell’anteprima del TaorminaFilmFest al Palacultura di Messina dove si terra’ l’incontro ‘I Castellitto famiglia d’autore’, il pubblico potra’ fare una donazione alla Sicilia Emergenze Volontari della Protezione Civile.