Fiera mercato d’Autunno a Rodì Milici

2283.jpgPosta su una verde collina ad est del torrente Patrì, la cittadina consta dei due piccoli centri di Rodì e Milici che hanno storie diverse. Le origini antiche sono testimonianze dalla presenza di una necropoli, posta sul monte Pirgo, formata da sarcofagi greci e di una fortezza con una cinta muraria non molto spessa e due torri poderose; probabilmente sono i resti dell’antica città di Longane. Il toponimo “Rodì” deriva da Rodi ed è perciò di origine greca. Rodì fu infatti fondata probabilmente da coloni rodii mandati in questo luogo dai cavalieri Gerosolomitani, i quali, proprio in questo territorio, e precisamente in Milici, avevano edificato un castello di cui oggi non restano che ruderi. Anticamente Rodì sorgeva più in basso ma a causa del frequente straripamento del torrente Patrì si rese necessario lo spostamento verso l’alto dell’abitato.
 
Il 24 e 25 novembre 2012 a Rodì Milici (Me) si svolge la Fiera Mercato d’Autunno. Saranno selezionati Artisti,artigiani d’arte, aziende agricole d’eccellenza, produttori di prodotti tipici siciliani – Sagra del Maiale. Fiera mercato di prodotti agro-alimentari di qualità, mercato natalizio con prodotti natalizi, artigianato artistico stand con degustazione di prodotti tipici, possono partecipare artisti, artigiani d’arte, e hobbisti, produttori con affermato curriculum saranno selezionati dalla Pro loco, inoltrre saranno presenti stand con cibo di strada ( Siciliano) ecc. Manifestazione del Made In Sicily, mercato dei prodotti biologici e eccellenze agro-alimentari siciliane, artigianato artistico, lavorazione dei tappeti.

L’Aspic presenta “In campo…con la testa”

sport-dieta.jpegL’ASPIC per lo Sport, sezione sportiva dell’’ASPIC Counseling & Cultura, Sezione Territoriale di Reggio Calabria, martedì 27 novembre alle ore 16.30 presso i locali della libreria “La Feltrinelli point” di Messina organizza il seminario gratuito e aperto a tutti con prenotazione obbligatoria, “In campo…con la testa” rivolto a Dirigenti, Presidenti e Allenatori dei centri sportivi, federazioni, psicologi, studenti e a tutti coloro che vogliano approcciarsi al mondo dello sport, con una visione nuova e dinamica, al supporto e all’insegnamento delle discipline sportive: alleniamoci ad allenare!
Non solo schemi tattici e strategie difensive, ma ottimizzazione della prestazione dell’atleta attraverso un allenamento fisico e, soprattutto, mentale per tirar fuori il meglio di sé in gara.

Il seminario illustrerà l’importanza del ruolo del Counselor e del Coach come figura professionale determinante al fine del completamento dell’allenamento e quanto la stessa figura sia innovativa con tecniche e strategie.
A relazionare saranno professionisti esperti nel settore sportivo come la Psicologa/ArtCounselor, Dott.ssa Lucia Scafidi, la Psicologa, Dott.ssa Gabriella Nicotra, il Presidente dell’Aspic C. & C., Psicologa/Psicoterapeuta e Psicologa Sportiva Dott.ssa Maria Assunta Zappia e il Dirigente Sportivo dell’Aspic per lo Sport, Avv. Amelia Eva Cugliandro.

Volksgut al Palacultura dal 22 al 24 novembre

phpThumb_generated_thumbnailjpg.jpgSarà ospitata al Palacultura, dal 22 al 24 novembre, la manifestazione “Volksgut”, articolata in incontri con gli specialisti del settore, letture e spettacoli teatrali sul tema del patrimonio popolare immateriale, fiabe e leggende della nostra tradizione collegate a radici popolari germaniche; una mostra di illustrazioni sulla fiaba ed un concorso per le scuole, sullo stesso tema, completeranno l’evento.
Organizzazione
La  manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Italo-Tedesca di Messina, con il contributo del Ministero degli Esteri Tedesco tramite il Goethe-Institut Italien in Roma, con il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale a Napoli, della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, dell’Assessorato regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana, della Provincia Regionale, del Comune di Messina, della Fondazione Bonino-Pulejo, ed in collaborazione con l’Associazione Culturale Kiklos.
Appuntamenti
L‘occasione è data dall’anniversario dei 200 anni dalla pubblicazione dei Kinder-und Hausmärchen ovvero Fiabe del focolare, dei Fratelli Grimm, che viene celebrato dal Goethe-Institut Italien attraverso numerose iniziative che si svolgono in tutta la Penisola. Per tre giorni il Palacultura sarà centro del mondo delle fiabe: giovedì 22, alle ore 16.30, una mostra di disegni, accoglierà il pubblico; le colorate tavole antropomorfe dei Musicanti di Brema della casa editrice “Orecchio Acerbo”, saranno introdotte dalla fumettista Michela De Domenico, presente l’autrice Claudia Palmarucci; il percorso del pubblico proseguirà poi con la voce recitante della regista ed attrice Simonetta Pisano, che proporrà, attraverso parole ed immagini, Una dolce casa nel bosco, rilettura della famosa fiaba dei Fratelli Grimm “Hansel e Gretel”.

TUSA A PORTE APERTE – Profumi d’Autunno

cuochi-vallehalaesa-nebrodi.jpgIl 20 novembre 2011 si svolgerà la manifestazione “TUSA A PORTE APERTE – Profumi d’Autunno” organizzata dall’Associazione Cuochi Valle di Halaesa Nebrodi, a partire dalle ore 09.30. Durante la manifestazione culturale e gastronomica all’insegna dei prodotti tipici della Valle dell’Halaesa, saranno previste visite guidate per il Centro Storico Alesino, mostre fotografiche curate dai bambini dell’Istituto Comprensivo di Tusa, nonché l’esibizione del gruppo folkloristico “U Casteddu” della città di Caccamo. I cuochi dell’Associazione prepareranno un menù di quattro portate (antipasto, primo, secondo e dessert) esaltando i sapori ed il gusto dei prodotti tipici del territorio.
Info e contatti: natalinogiaimo@cuochidihalaesa.it – 339.5633139

TUSA A PORTE APERTE – Profumi d’Autunno

 

 

 

cuochi-vallehalaesa-nebrodi.jpgIl 20 novembre 2011 si svolgerà la manifestazione “TUSA A PORTE APERTE – Profumi d’Autunno” organizzata dall’Associazione Cuochi Valle di Halaesa Nebrodi, a partire dalle ore 09.30. Durante la manifestazione culturale e gastronomica all’insegna dei prodotti tipici della Valle dell’Halaesa, saranno previste visite guidate per il Centro Storico Alesino, mostre fotografiche curate dai bambini dell’Istituto Comprensivo di Tusa, nonché l’esibizione del gruppo folkloristico “U Casteddu” della città di Caccamo. I cuochi dell’Associazione prepareranno un menù di quattro portate (antipasto, primo, secondo e dessert) esaltando i sapori ed il gusto dei prodotti tipici del territorio.
Info e contatti: natalinogiaimo@cuochidihalaesa.it – 339.5633139

GirOlio 2012 a Ficarra e Sant’Angelo di Brolo

2343.jpgGirOlio 2012” -Tappa siciliana a Ficarra e Sant’Angelo di Brolo comuni in provincia di Messina, dal 26 novembre al 2 dicembre. Il ‘Girolio d’Italia’, manifestazione è organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio, è il “viaggio” che attraversa l’Italia delle regioni olivetate per celebrare l’olio nuovo e il paesaggio olivicolo. Ricco il  programma di eventi da non perdere, convegni scientifici e divulgativi dedicati al paesaggio olivicolo e alla tutela del territorio, degustazioni di olio nuovo in abbinamento ai pani della tradizione e ad altri prodotti dell’eccellenza enogastronomica locale, visite ai frantoi e alle mostre dedicate alle civiltà dell’olivo, eventi musicali, antichi mercatini, spettacoli di piazza, manifestazioni folkloristiche, corsi di cucina con olio extravergine. E ci sarà anche il coinvolgimento delle scolaresche nei percorsi di conoscenza del mondo dell’olio extravergine e la premiazione dei migliori oliveti. Quella del 2012 sarà una edizione all’insegna della tecnologia e dei new media. Tutte le tappe saranno seguite da foodblogger e tutti gli eventi collegati al Girolio d’Italia saranno consultabili attraverso l’applicazione per smart-phones scaricabile dal sito www.cittadellolio.it che permetterà di scoprire le eccellenze del territorio italiano attraverso la geo-localizzazione degli olivi secolari, gli itinerari legati alla rappresentazione dell’olivo e dell’olio nell’arte e nella cultura, i ristoranti dell’olio e i produttori di eccellenza.