Mostra mercato al Parco del Lago di Torre Faro Messina

messina2.jpgNella riserva naturale di Capo Peloro, su una superficie attrezzata di 3.000mq, si trova il PARCO DEL LAGO, luogo ideale per chi desidera trascorrere piacevolmente con la famiglia alcune ore in allegria. Punta di diamante del parco è la mostra-mercato del vintage e dell’artigianato che potrete visitare tutte le DOMENICHE di LUGLIO, AGOSTO e SETTEMBRE dalle 18 alle 24. Un percorso tra circa 30 espositori legati al mondo dell’arte, dell’artigianato, dell’universo dell’usato, del vintage, del collezionismo, del riciclo creativo e molto altro ancora. Al PARCO DEL LAGO tutti possono diventare espositori senza costi. Un’area, infatti, è dedicata al “mercatino del bagagliaio”: un luogo di scambio e vendita per privati, che vogliono vendere o barattare oggetti, arredi, abiti, oggetti da collezione, giochi o altro che hanno in casa, affinché possano trovare nuovo uso e collocazione. Il PARCO DEL LAGO è sempre pronto a dare spazio a tutti quelli che vogliono improvvisarsi espositori.

Il Parco del lago pensa anche ai più piccoli, OGNI GIORNO e per tutta la durata DELL’ESTATE 2012, mentre i “grandi” curioseranno tra le stranezze e le novità delle bancarelle, mentre si rilasseranno godendosi la vista lago ed i sapori del bistrot, i bambini potranno giocare e divertirsi liberamente nell’area GIOCHI a loro dedicata.

Ogni giorno e specialmente ogni domenica dalla 18 alle 24 in via Pantanello, Torre Faro, Messina, (pressi “Lago piccolo”, nelle vicinanze de “I Giardini di Giano”). Torre Faro è una frazione del Comune di Messina, situata sulla punta nord-est della Sicilia rientra anch’essa nel Circoscrizione VI del capoluogo peloritano. All’interno di esso si trova Cariddi.

Corteo Storico Alla Corte di Federico a Santa Lucia del Mela

Per valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e storico di Santa Lucia del Mela, in provincia di Messina, l’Associazione Culturale Antiche Torri organizza, sabato 28 e domenica 29 luglio 2012, la IV° Edizione del Corteo Storico “Alla Corte di Federico”Degustazioni gratuite di prodotti enogastronomici, Mostra mercato di artigianato, Visite guidate ai musei e alle chiese… tutto questo avvolto da un’atmosfera medievale con musici giocolieri spettacolo di Fuoco Nobil tenzone dei cavalieri templari, Sonetti , madrigali e Investitura dei cavalieri …

Il Corteo storico di Santa Lucia del Melamessina.png è legato alla figura del sovrano Federico II di Svevia. Vi sono infatti testimonianze di soggiorni dell’imperatore Federico II presso il castello di S. Lucia del Mela, da lui stesso restaurato e ampliato nel 1228; il castello diviene residenza periodica del grande imperatore e della sua corte, che conferisce al paese il titolo di “Città della nostra delizia” unitamente a quello di “deliziosa e fedele città”. Il Gruppo del Corteo Storico è composto da circa 100 figuranti, tra dame, cavalieri, popolani, crociati, paggetti e i personaggi storici di Federico II, Bianca Lancia, Pier delle Vigne, protonotaro dell’Imperatore e il cappellano maggiore Gregorio Mostaccio. Il corteo partecipa alle maggiori manifestazioni medievali organizzate in Sicilia, arricchendo le sfilate con figuranti in fedeli costumi d’espoca, e organizza nel comune di Santa Lucia del Mela, la manifestazione rievocativa “Alla Corte di Federico”

Festival Teatro del Fuoco a Lipari

messina_fuoco.jpgTeatro del Fuoco dal 26 al 28 luglio 2012, teatro al castello Isola di Lipari. kermesse culturale e musicale in cui artisti provenienti da tutto il mondo si danno appuntamento per giocare e stupire con l’elemento più affascinante e pericoloso della natura: il fuoco. Il Fuoco, che in Sicilia fa da padrone, diventa il simbolo metaforico dell’energia, passione, amore, grinta, eleganza, della giovialità delle persone, dei colori forti e accesi della natura siciliana. Teatro del Fuoco è l’unico festival di teatro danza – con il fuoco – del genere in Italia creato a Stromboli nel 2008. Ogni anno si svolge alle Isole Eolie nel mese di Luglio, è inserito nel calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico della Regione Sicilia e ha ricevuto una medaglia dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano per l’alto valore culturale. Artisti provenienti da varie parti del mondo si esibiscono molteplici linguaggi espressivi: canto, acrobatica, circo, musica, danza, arte, fotografia, etc. La Sicilia è lo scenario ideale per il Teatro del Fuoco che accontenta turisti per tutte le fasce d’età e interessi culturali completando l’offerta turistica.

Naskers – Naso Festival Buskers

messina.jpgDavanti le Isole Eolie, alle spalle il verde dei Nebrodi: è questo lo splendido scenario naturale che incornicia Naso (Me), antica, ricca di storia, di arte e tradizioni. Secondo le fonti storiche, a fondare il primo nucleo abitato, con il nome di Naxida, sembra sia stato un gruppo di coloni greci provenienti da Tauromenion, l’antica Taormina. Le guerre e i continui saccheggi, spinsero però i coloni a muoversi ancora, alla ricerca di un insediamento più sicuro che trovarono non lontano in un preesistente villaggio denominato Neso ed in seguito, Naso. Il Naskers – Festival degli Artisti di Strada si svolgerà dal 20 al 22 luglio 2012. L’appuntamento è nella città nebroidea, per un evento che apre l’estate nasitana. Gli affascinanti e intimi vicoli del comune di Naso stanno per trasformarsi in un teatro a cielo aperto. Per due giorni giocolieri, statue viventi, acrobati e musicisti occuperanno gli spazi del centro storico di una città colorando con la loro arte le terrazze e i belvedere, le piazzette dalle atmosfere raccolte, gli angoli di una città che sembra disegnata per ospitare spettacoli.

Taormina Jazz Festival

taormina,jazz,festivalAppuntamento siciliano con il jazz a Taormina (Messina)  dal 17 al 22 Luglio 2012. Il Taormina Jazz Festival, che si avvale della direzione artistica di Toti Cannistraro, si propone di promuovere il jazz come forma d’arte, celebrandone la ricca varietá tra gli standard tradizionali e le innovazioni delle sue espressioni piú sperimentali. Il Taormina Jazz Festival si svolge nel suggestivo scenario della Villa Comunale di Taormina, ed é un’iniziativa sostenuta da privati che intendono offrire musica di qualità alla città di Taormina, al suo pubblico e ai tanti turisti, senza alcun costo d’ingresso.  La rassegna gode dell’indispensabile supporto e patrocinio dell’Assessorato al Turismo e Verde Pubblico della Cittá di Taormina ed é stata inclusa tra gli eventi che compongono il ricco calendario di Taormina Arte.

Messina tTwitter Tips&Tricks.

messina_twitter.jpgPer la seconda volta nella città dello Stretto, gli appassionati della piattaforma di microblogging potranno incontrarsi per un aperitivo-dibattito che si svolgerà online su Twitter, in contemporanea con altre 6 città italiane, e dal vivo. Estiva la location: appuntamento venerdì 6 luglio, alle ore 18.30, al Lido Horcynus Orca di Capo Peloro.

A.A.A. Cercasi musicisti, dj, cantanti, etichette discografiche o promotori d’eventi che usano Twitter per il proprio lavoro e vogliono spiegare ad altri utenti in che modo. Ma anche dei semplici appassionati di musica e/o dei cinguettii.

 

Di Twitter e la musica si parlerà in questo sesto “Twitter Tips&Tricks”, che si terrà venerdì 6 luglio, dalle 19 alle 21.30 (i partecipanti si incontreranno una mezz’ora prima), in contemporanea a Lecce, Roma, Genova, Milano, Torino, Bologna e Messina.
Per la città dello stretto si tratta di un gradito ritorno, dopo la prima riuscita esperienza, lo scorso 26 maggio, quando un quindicina di ragazzi di Messina e dintorni si sono riuniti in una libreria cittadina dando vita a un dibattito vivace, conoscendosi “dal vivo” dopo aver discusso online. Per la versione estiva del Twitter Tips&Tricks, i Tweet Angel @SoniaMDahnhardt e @pmusolino, al secolo gli organizzatori Sonia Gennaro e Paolo Musolino, hanno optato per una versione “on the beach”: appuntamento per l’aperitivo-dibattito al Lido Horcynus Orca di Capo Peloro.

Per i profani, cosa è un Twitter Tips & Tricks? “Un Twitter Tips&Tricks è un evento organizzato da appassionati di Twitter e dedicato sia agli amanti del cinguettio online sia ai curiosi che vogliano comprenderne le dinamiche“, spiega Sonia. “I #TTT vogliono approfondire la riflessione sui social network e su Twitter in particolare, trattando di volta in volta un argomento specifico, unendo la conversazione online a quella offline. Tutti possono partecipare ad un #TTT, purché siano muniti di curiosità e di uno strumento per  twittare (ad esempio, uno smartphone). È sufficiente iscriversi contattando gli organizzatori locali e pagare una cifra simbolica per l’aperitivo.

Nell’evento di venerdì si parlerà di musica e di come Twitter si stia dimostrando uno strumento di condivisione e promozione per gli artisti emergenti, che possono farsi conoscere senza ricorrere ai medium tradizionali che spesso richiedono grosse risorse. Ma si parlerà anche del fenomeno dei Vip che cinguettano, condividendo con i loro milioni di fans non solo le news che riguardano l’ambito musicale, ma anche pensieri, momenti ed immagini della loro vita privata.

Per partecipare all’evento di venerdì, ci si deve prenotare a questo link: http://ttt06me.eventbrite.it/.

L’incontro prevede una introduzione della grammatica di Twitter, dato che l’intento principe di questi eventi è proprio lo sviluppo di conoscenza del mezzo per un utilizzo consapevole e avanzato,” continua Sonia. “Questa introduzione sarà condotta dagli organizzatori di ciascuna città (a Messina saremo io e Paolo Musolino, @pmusolino)“. In questa edizione edizione estiva ci sarà una puntata speciale di #Twittamidinotte, l’ormai celebre programma radio online trasmesso in live streaming ogni venerdì e domenica, da mezzanotte alle due, da @Fabricchiu e @MatteoJamundo (http://www.twittamidinotte.it/chisiamo.html). I due twitter-conduttori interagiranno con i Tweeters e partecipanti del TTT: saranno letti, in diretta dal The Hub di Milano, i pensieri contrassegnati con i vari hashtag ufficiali, e si potranno richiedere delle canzoni e contattare i due conduttori in diretta. Al dibattito online tra le varie città seguirà l’aperitivo.

Curiosi e appassionati hanno ancora un giorno e mezzo di tempo per prenotarsi. Per informazioni sull’evento a Messina si possono contattare su Twitter Sonia (@SoniaMDahnhardt) e Paolo (@pmusolino). Il costo dell’aperitivo all’Horcynus Orca è di 8 euro.